Novità, Eventi e Promozioni

DORMIRE BENE D’ESTATE, n.2

Siete sicuri di averle provate proprio tutte per dormire bene con il caldo estivo? A settembre l’estate si fa ancora sentire, ma servono tante energie per ricominciare le attività quotidiane più impegnative.

Avere un riposo rigenerante è fondamentale e noi abbiamo ancora qualche suggerimento …

1. Via i campi magnetici dalla camera da letto – Avremo un anno intero per dedicarci agli schermi di cellulari, tablet e dispositivi elettronici, per intrattenerci e lavorare… lasciamoli lontani dalla camera da letto. I campi magnetici generati da questi apparecchi non aiutano per nulla a rilassarsi!
2. Carta e penna sul comodino – Ebbene sì, scrivere qualcosa prima di andare a dormire distoglierà i pensieri dai fastidi che percepiamo per qualche minuto e libererà la mente per lasciar spazio all’arrivo del sonno, che sarà più intenso.
3. Pediluvio rinfrescante – Il caldo rende i piedi sensibilmente più stanchi e gonfi. Fare un pediluvio in acqua fresca prima del sonno notturno vi darà una sensazione di sollievo immediata e vi farà dormire meglio.
4. Passeggiate dopo il divertimento – Cene con amici, serate a ritmo di musica, insieme al buon umore, lasciano anche una carica di energia nel nostro organismo che è difficile smaltire se ci mettiamo subito a letto. È preferibile camminare a passo lento per rallentare gradualmente e dolcemente verso il rilassamento pre-sonno.
5. La posizione giusta – Fate in modo che lo spazio dedicato al vostro riposo sia giusto per evitare di sudare. Dormire rannicchiati, con braccia e gambe chiuse, favorirà il mantenimento del calore corporeo. Meglio distendersi comodamente e lasciar respirare la pelle.
6. Sì al ventilatore, ma non sul volto! – è bene tenere la camera fresca per conciliare il sonno, ma facciamo in modo che i getti di aria fredda di climatizzatori e ventilatori non siano diretti a volto, collo e busto; meglio se sono di bassa intensità e provenienti dal fondo della camera, magari in direzione dei piedi per tenerli freschi.
7. Il freezer non è solo per gli alimenti – insomma… chi non ha mai lasciato per qualche minuto degli indumenti nel freezer per indossarli freschi? Anche per le federe dei guanciali si può utilizzare questo trucchetto. Inseritele nel freezer, in un sacchetto di plastica, per una decina di minuti prima del loro utilizzo: si rinfrescheranno senza assorbire umidità.

E il vostro letto è a prova di caldo? Se non avete mai sentito parlare di Smart Gel Bubble… date un’occhiata ai nostri prodotti che ne sfruttano a pieno le proprietà!

SWITCH THE LANGUAGE

La scienza al servizio del tuo benessere

LA NEWSLETTER VALFLEX

Iscrivendoti alla Newsletter riceverai anche tante preziose informazioni su come dormire meglio e sulle innovazioni tecnologiche della Nostra produzione.

  • I Consigli per Dormire Meglio
  • Le Innovazioni Tecnologiche
  • Le Fiere e gli Eventi Valflex
  • Ultime Novità e le Promozioni

la Tua email con Noi è al Sicuro!